Project Description

La Biblioteca Comunale Leonardiana di Vinci possiede la raccolta completa delle edizioni delle opere di Leonardo a partire dal 1651.
Questo archivio digitale – consultabile in alta risoluzione nella integralità delle sue funzioni solo in rete interna – è stato progettato e realizzato sia con lo scopo di salvaguardare il materiale documentario; sia per offrire agli studiosi uno strumento più avanzato di studio delle opere di Leonardo da Vinci.

Infatti l’archivio offre:

  • Funzioni di consultazione (sfoglia i manoscritti)
  • Indice dei disegni
  • Glossario leonardiano
  • Indice lessicale alfabetico da repertori leonardiani 1905-1999
  • Funzioni di ricerca nel testo: ricerca per termini / analizza / classifica

La base digitale delle immagini è rappresentata dalle opere (originali o facsimilari) possedute dalla biblioteca o, nel caso che non siano possedute, dietro regolare autorizzazione di altri enti.
I testi sono stati controllati in sede di acquisizione.

Il sistema non consente di stampare, scaricare dal sito o copiare in qualunque maniera immagini e testi. L’archivio infatti rappresenta uno strumento di studio solo se utilizzato nella integralità delle sue funzioni. Infatti gli strumenti apprestati – in particolare il glossario e l’indice dei disegni – rappresentano un originale apporto scientifico di e-Leo, tale da configurare un inedito approccio allo studio delle opere di Leonardo da Vinci.

Le prime opere trattate sono state i Codici di Madrid ed il Codice Atlantico in quanto racchiudono la parte più cospicua di pagine leonardiane connesse al mondo della tecnica, che costituisce l’identità principale del Museo Leonardiano di Vinci.

Oltre al proseguimento della campagna leonardiana, la Biblioteca Comunale Leonardiana ritiene che il lascito di Leonardo, trattato nelle forme descritte, possa rappresentare una base di partenza per un più ampio e generalizzato trattamento, secondo criteri uguali od affini, di testi manoscritti di argomento tecnico-scientifico del tardo Medioevo e del Rinascimento. Il programma di sviluppo persegue dunque questo ulteriore obiettivo.

Riferimenti delle opere trattate:

Leonardo da Vinci, Manoscritti di Madrid I-II
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): ed. Mc Graw Hill Compay (New York), 1974.
(Proprietà degli originali: Biblioteca Reale di Madrid).

Leonardo da Vinci, Codice Atlantico
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Giunti Editore 1973-1975.
(Proprietà degli originali: Biblioteca Ambrosiana di Milano).

Leonardo da Vinci, Codice Atlantico
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Milano, Hoepli, 1891 [i.e. 1894]-1904.
(Proprietà degli originali: Biblioteca Ambrosiana di Milano).

Leonardo da Vinci, Codice Arundel
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Roma, Danesi, 1923-1930.
(Proprietà degli originali: British Museum di Londra).

Leonardo da Vinci, Codice Leicester (già Hammer)
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Milano, Cogliati, 1909.
(Proprietà degli originali: Collezione privata di Bill Gates).

Leonardo da Vinci, Codice sul Volo degli Uccelli
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1976.
(Proprietà degli originali: Biblioteca Reale di Torino).

Leonardo da Vinci, Codice Trivulziano
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1980.
(Proprietà degli originali: Biblioteca Trivulziana di Milano).

Leonardo da Vinci, Codice Forster I-II-III
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1992.
(Proprietà degli originali: Victoria and Albert Museum di Londra).

Leonardo da Vinci, Corpus dei disegni anatomici di Windsor
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1980-1985.
(Proprietà degli originali: Royal Library, Windsor).

Leonardo da Vinci, Manoscritti dell’Institut de France, Mss. A-M
Manoscritto A : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1990.

Manoscritto B : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1990.

Manoscritto C : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1986.

Manoscritto D : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1989.

Manoscritto E : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1989.

Manoscritto F : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1988.

Manoscritto G : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1989.

Manoscritto H : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1987.

Manoscritto I : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1987.

Manoscritto K : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1989.

Manoscritto L : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1987.

Manoscritto M : Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti Barbèra, 1987.
(Proprietà degli originali: Bibliothèque de l’ Institut de France).

Leonardo da Vinci, Libro di Pittura
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): Firenze, Giunti, 1995.
(Proprietà degli originali: Biblioteca Apostolica Vaticana).

Leonardo da Vinci, Traitté de la peinture, 1651
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : A Paris, de l’impremerie de Jacques Langlois imprimeur ordinaire du roy, au mont Saincte Genevieufe, vis à vis a la fonteine, à la Reyne de paix, 1651

Leonardo da Vinci, Trattato della pittura, 1651
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : In Parigi, appresso Giacomo Langlois, stampatore ordinario del rè christianissimo, al monte S. Genouefa, dirimpetto alla fontana, all’insegna della Regina di pace, 1651

Leonardo da Vinci, Traité de la peinture, 1716
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : A Paris, chez Pierre François Giffart libraire & graveur… à l’image sainte Therese, 1716.

Leonardo da Vinci, A Treatise on Painting, 1721
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : London : printed for J. Senex, at the Globe… and W. Taylor, at the Ship…, 1721

Leonardo da Vinci, Trattato della pittura, 1733
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana): In Napoli : nella stamperia di Francesco Ricciardo, a spese di Niccola, e Vincenzo Rispoli, 1733

Leonardo da Vinci, Tractat von der Mahlerey, 1747
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : Nürnberg : in Verlegung Cristoph Weigel, Kunst-Händlers : gedruckt bey Andreas Bieling, 1747

Leonardo da Vinci, Tratado de la pintura, 1784
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : En Madrid : en la Imprenta real, 1784

Leonardo da Vinci, Trattato della pittura, 1786
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : In Bologna : nell’Istituto delle scienze, 1786

Leonardo da Vinci, Trattato della pittura, 1792
Edizione originale utilizzata per le scansioni (proprietà della Biblioteca Leonardiana) : In Firenze : presso Giovacchino Pagani libraio e Iacopo Grazioli stampatore, 1792

By using this site, you accept the use of cookies for analysis, and any customized content. Read the complete information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close